A.S.L.

Alternanza Scuola Lavoro – A.S. 2019-2020

Ottobre 2019 – Febbraio 2020: “DIAMO FORMA ALLE IDEE”

Il Percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento ha coinvolto 30 liceali, ossia la classe 3M nella sua interezza più uno studente della classe 5L, coordinati e guidati dal tutor scolastico prof.ssa Angela Renna. Accanto alla docente, il dottor Stefano Franco – esperto della società Alumni Mathematica di Bari (soggetto promotore e realizzatore del progetto in convenzione con il Liceo Cartesio).
Come si passa da un’idea a un’azienda?
Dopo un percorso di approfondimento sulle tecniche di lancio delle start up gli studenti hanno dato vita al processo produttivo (virtuale) del loro prototipo su larga scala.
Ciascuna squadra si è organizzata come una vera e propria equipe di lavoro, in cui ognuno ha avuto un ruolo specifico (CEO, direttore marketing, responsabile prodotto, direttore commerciale, logistica,…) e mansioni correlate. Sono stati approfonditi i concetti di organizzazione aziendale tradizionale, allineati però alla realtà che il digitale mette a disposizione con interessanti spunti di riflessione offerti da realtà emergenti quali, ad esempio, piattaforme di crowdfounding.
Durante il percorso ciascuna squadra ha elaborato un piano di produzione che non doveva sforare il budget a disposizione, ha illustrato la propria organizzazione e imparato a documentarla con Dati e valori misurabili.
Il modulo si è concluso con un momento di confronto e dibattito tra le squadre: in 7 minuti ogni gruppo ha presentato la propria idea e risposto ad eventuali obiezioni e/o domande.
Alla fine di tutte le presentazioni, c’è stata la designazione del team vincitore, festeggiato con attestati di vittoria e dolcezze di cioccolato.

Gara Finale, 7 Febbraio 2020

Alternanza Scuola Lavoro – A.S. 2019-2020

Novembre 2019: Eit Food Autumn School 2019 “Conoscere e valorizzare le produzioni agroalimentari: tra food e novel food”

Percorsi per le Competenze trasversali e l’Orientamento all’avanguardia. I Licei Cartesio archiviano il primo importante progetto ex A.S.L. dell’a.s. 2019/20, andato in scena nelle giornate del 15, 20, 21, 22 e 25 novembre.
Titolo del percorso universitario Eit Food Autumn School 2019 “Conoscere e valorizzare le produzioni agroalimentari: tra food e novel food”.
In prima linea 28 liceali di un gruppo misto composto da studenti delle classi 4D, 4A, 4I, 5B, 5E, 4H e 5H coordinati e guidati dal tutor scolastico Pierpaolo Paterno. Accanto al professore del Cartesio, il veterinario dottor Saverio Tangorre – docente esperto dell’Università degli Studi di Bari (soggetto promotore e realizzatore del progetto in convenzione con la scuola triggianese rappresentata dal DS Maria Morisco) per il Dipartimento di Scienze del Suolo della pianta e degli alimenti repparesentato dal professore decano Gaetano Celano.
La prima giornata di presentazione e registrazione presso l’Aula Magna dell’Ateneo (tema “Il futuro dell’alimentazione in Europa, biotecnologie alimentari, sicurezza degli alimenti, pianificazione start up con la dottoressa Barbara De Ruggeri di Eit Food Hub UniBa) è stata anticipata da una sessione informativa nello spazio BaLab nell’ex Palazzo delle Poste. Sono intervenuti, tra gli altri, i docenti Rizzello e De Angelis.
I lavori sono stati fortemente orientati alle attività pratico operative, consentendo agli studenti di mettere in campo conoscenze e competenze concrete in sessioni di laboratorio didattico (estrazione di Dna alimentare presso il LaboBiotech, con le docenti Dell’Aquila e Montemurro) e lezioni scientifiche con l’esperta, dottoressa Maria Calasso, sull’innovazione nel settore agroalimentare nelle aule e nei laboratori della Facoltà di agraria. Al vertice dei cinque giorni di alternanza, la triade di visite aziendali del giorno 22 novembre (azienda Vallefiorita Ostuni, latte Granarolo e pastificio Marella a Gioia del Colle) per entrare nel cuore dei processi produttivi e delle strategie imprenditoriali del territorio pugliese.
Punto d’arrivo del progetto, il lungo pomeriggio conclusivo dedicato alla realizzazione e presentazione di otto progetti di strat up imprenditoriale in cui gli studenti hanno restituito il know how appreso nei giorni precedenti. Tre i gruppi premiati a concorso dalla giuria dei docenti universitari intervenuti nelle varie fasi dei lavori: la w-bag (confezione ecosostenibile con micro cip di riscaldamento dei cibi in essa contenuti), un’applicazione di rilevamento dell’identità geo-genetica dei cibi e la creazione di una campionaria tutta pugliese per prodotti tipici da riciclo.

Alternanza Scuola Lavoro – A.S. 2018-2019

26-30 Aprile 2019: il CARTESIO presso l’Oasi d’oriente – Swami Resort di Policoro

Gli studenti delle classi 3A, 3B, 3D e 3G, nell’ambito del Progetto di Alternanza Scuola Lavoro 2018-2019 “Educazione all’Ambiente e Itinerari Naturalistici”, hanno partecipato con grande entusiasmo e spirito di gruppo a tutte le attività organizzate dal gruppo degli istruttori Delfi presso lo Swami Resort di Policoro.

 

Febbraio 2019

Gli studenti della 5G impegnati nel Progetto di Alternanza Scuola Lavoro “Diagnostica innovativa e modellazione digitale di ambiente, territorio e patrimonio costruito” (tutor prof. Paterno) presso il Politecnico di Bari (Dipartimento Dicatech).

 

Dicembre 2018 – Gennaio 2019

Gli alunni della 5B impegnati nel Progetto di Alternanza Scuola Lavoro “Terra, arte, persona: laboratori in campo” (tutor prof. Paterno) presso la Comunità Emmanuel di Triggiano e l’Istituto Agrario di Locorotondo.

 

20 Novembre 2018: I.I.S.S. Marco Polo di Bari – Didattica Orientativa

Nell’ambito dell’Alternanza Scuola Lavoro, le classi 4H e 4 F con le docenti di tedesco Grazia Maurici e Giovanna Calisi  hanno partecipato presso l’Istituto Marco Polo alla mostra – laboratorio “Go 4 MINT – Entdecke dein Talent / Go 4 STEAM – scopri il tuo talento”, progetto patrocinato dal Goethe Institut e presentato in modo bilingue per stimolare interesse nei confronti delle materie scientifiche (STEAM) nell’ottica di una Didattica Orientativa verso il mondo professionale. I ragazzi hanno svolto esperimenti nei diversi ambiti scientifici con la guida di un tutor per poi rielaborare le attività svolte in lingua tedesca. Esempio di didattica orientativa, le ore della mostra rientrano nell’alternanza scuola-lavoro.

 

26 Ottobre 2018 – Polignano a Mare c/o “Libro Possibile Caffè”

Incontro della classi 4F e 5H con la dott.ssa Giorgia Messa, il giornalista Michele De Feudis e il prof. Fascina.

 

Alternanza Scuola Lavoro – A.S. 2017-2018

La classe 5D

 

Alternanza Scuola Lavoro – A.S. 2017-2018

La classe 4M – Simulazione d’Impresa

Nell’ambito del progetto “Simulazione di Impresa” in collaborazione con IGS, il gruppo classe si e’ diviso in due sottogruppi, ciascuno dei quali ha sperimentato la creazione di una azienda in un contesto di comunicazione.

Il primo gruppo (9 studenti) ha creato la società per azioni Ermeten, nata il 17/01/2018 come azienda di comunicazione specializzata in ambito pubblicitario. L’azienda è stata pensata e realizzata con l’obiettivo di produrre servizi utili, veloci ed efficienti destinati ad aiutare giovani aziende a crescere.

Il secondo gruppo (10 studenti) ha creato la società per azioni Shakom, che sviluppa invece la comunicazione sociale, raccontando un tema di responsabilità sociale d’impresa che l’azienda partner vuole sviluppare.

Di seguito alcune foto degli eventi:

  • evento ludico-sportivo rivolto ai ragazzi delle scuole medie – Triggiano, Parrocchia SS. Crocifisso, 17 Maggio 2018;
  • evento di auto-promozione “Attivita’ di marketing e ristoro” per i partecipanti alla Pedalata Noiana – Superstore Famila Noicattaro – 25 Aprile 2018.

 

Alternanza Scuola Lavoro – A.S. 2017-2018

VALENCIA, 18-25 Febbraio 2018: la classe 5E

“Le radici sono importanti nella vita di un uomo, ma noi abbiamo le gambe e le gambe sono fatte per andare altrove.” (Pino Cacucci)

Per questo motivo abbiamo deciso di intraprendere una nuova avventura al fine di immergerci nella cultura spagnola, a noi più vicina di quanto si possa immaginare. Accompagnati dalle nostre professoresse Concetta Campobasso (tutor interna) e Ana Gallego, abbiamo trascorso a Valencia, città costiera spagnola, un’intera settimana dedicandoci a svariate attività, precedentemente preparate in classe, propedeutiche al progetto di “Alternanza scuola-lavoro”. Prima fra tutte le visite guidate, quella all’ “Hotel Olympia”, con successiva conferenza dell’esperto del settore turistico e direttore dell’hotel, Alessandro Perissinotto; quella al “Museo della ceramica”, accompagnati dalla guida Fernando López Uhden, per poi immedesimarci nel ruolo di guide per il centro storico e illustrando i “ninots” del “Museo Fallero”.

Inoltre, abbiamo frequentato un corso di lingua, presso la scuola per stranieri “Árcades del Cid”, tenuto dai docenti spagnoli Ramón e Alicia. Parte di questo progetto è stato anche il meraviglioso percorso nella famosa Città delle Arti e delle Scienze, città-museo all’avanguardia e nell’immenso Oceanografico. Non dimentichiamo le nostre lunghe passaggiate per le vivaci strade valenciane, per i verdi giardini del Turia e i momenti trascorsi con le calorose famiglie spagnole tra “charlas y platos típicos”.

Los mundos nuevos deben ser vividos antes de ser explicados”. Alejo Carpentier “Las ciudades son libros que se leen con los pies”. Quintín Cabrera

 

https://www.facebook.com/4E-Liceo-Linguistico-Cartesio-Alternanza-scuola-lavoro-390439824772424/